Io sono leggenda

I Am Legend

Io sono leggenda
  • Genere: Fantascienza
  • Durata: 101 min
  • Paese: USA
  • Distribuzione: Warner Bros
  • Produzione: Warner Bros. Pictures, Village Roadshow Pictures, Heyday Product
  • Data Uscita: 11 Gen 2008
  • Regista: Francis Lawrence
  • Cast: Will Smith, Alice Braga, Charlie Tahan, Salli Richardson-Whitfield, Willow Smith, Dash Mihok, Emma Thompson, Darrell Foster
  • Musiche: James Newton Howard
  • Fotografia: Andrew Lesnie

Il brillante virologo militare Robert Neville (Will Smith), in una deserta e desolante New York del 2012, sta cercando di sviluppare un vaccino: nella città infatti si è diffusa una spaventosa epidemia, causata da un virus geneticamente modificato, che ha trasformato tutti gli essere umani in mutanti simili a vampiri.

Insieme al suo cane Samantha, Neville è rimasto l’unico sopravvissuto e vive cercando d'isolare il virus e trovare un antidoto. L'uomo esce di giorno, perché i mutanti non sopportano la luce e si nascondono dentro gli edifici abbandonati. Durante una di queste perlustrazioni, Robert riesce a intrappolare una delle donne infettate e a portarla nel suo laboratorio per testare il risultato del suo lavoro, ma la somministrazione del vaccino non sembra dare i risultati sperati.

Il giorno dopo Robert subisce un attacco da parte di alcuni mutanti ed è costretto a uccidere Samantha perché infettata. Furioso per la morte della sua unica compagna, Robert torna di notte sul luogo dell’agguato e cerca di uccidere più mutanti possibili. All'improvviso, quando la colonia sta per avere la meglio su di lui, arrivano ad aiutarlo Anna (Alice Braga) e il piccolo Ethan (Charlie Tahan), grazie a cui riesce a rientrare a casa.

Arrivati al sicuro, Anna e Robert si raccontano le rispettive esperienze e dopo essersi resi conto dell’efficacia del vaccino elaborato dal virologo, i tre superstiti mettono a punto un piano...

Basato sull'omonimo romanzo di Richard Matheson del 1954, Io sono Leggenda è il terzo film che scaturisce da detto romanzo; gli altri due sono L’Ultimo Uomo della Terra (1964) e 1975: Occhi Bianchi sul Pianeta Terra (1971).

Commenti (0)

Lascia un Commento

La tua e-mail non sarà resa pubblica, i campi obbligatori sono contrassegnati con *