Festival di Venezia 2016, 73esima edizione, tutti i premi

Festival di Venezia 2016, 73esima edizione, tutti i premi

Anche quest’anno si è svolto il Festival di Venezia, 73esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Tenuto presso il Lido di Venezia dal 31 agosto al 10 settembre 2016, diretto da Alberto Barbera e organizzato dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta.

Obiettivo degli organizzatori è quello di propugnare la comprensione e la promozione del cinema internazionale in tutte le sue forme di arte, di spettacolo e di industria, secondo i principi di libertà e di dialogo.

Sam Mendes venezia 73Le giurie internazionali che hanno assegnato i premi ufficiali a conclusione della prestigiosa kermesse cinematografica sono tre: VENEZIA 73, ORIZZONTI, OPERA PRIMA.  Ecco la composizione delle giurie:

  • VENEZIA 73: Sam Mendes -Presidente (nella foto), Laurie Anderson, Gemma Arterton, Giancarlo De Cataldo, Nina Hoss, Chiara Mastroianni,  Joshua Oppenheimer, Lorenzo Vigas,  Zhao Wei.
  • ORIZZONTI: Robert Guédiguian-Presidente, Jim Hoberman, Nelly Karim, Valentina Lodovini, Moon So-ri, José María (Chema) Prado, Chaitanya Tamhane.
  • OPERA PRIMA: Kim Rossi Stuart-Presidente (nella foto), Rosa Bosch, Brady Corbet, Pilar López de Ayala, Serge Toubiana.

Kim Rossi Stuart venezia

A seguire gli elenchi completi di tutti i premi assegnati dalle giurie.

La Giuria VENEZIA 73, dopo aver visionato i 20 film in concorso, ha stabilito di assegnare i seguenti premi:

  • LEONE D’ORO per il miglior film: ANG BABAENG HUMAYO (THE WOMAN WHO LEFT) di Lav Diaz (Filippine) - nella foto;
  • LEONE D’ARGENTO - Gran Premio della Giuria:  NOCTURNAL ANIMALS di Tom Ford (USA)
  • LEONE D’ARGENTO - PREMIO per la MIGLIORE REGIA ex-aequo:
  • Andrei Konchalovsky  per il film PARADISE (Federazione Russa, Germania)
  • Amat Escalante  per il film LA REGIÓN SALVAJE (THE UNTAMED)  (Messico, Danimarca, Francia, Germania, Norvegia, Svizzera)
  • COPPA VOLPI per la MIGLIORE ATTRICE: Emma Stone nel film LA LA LAND di Damien Chazelle (USA)
  • COPPA VOLPI per il MIGLIOR ATTORE: Oscar Martínez nel film EL CIUDADANO ILUSTRE di Mariano Cohn e Gastón Duprat  (Argentina, Spagna)
  • PREMIO per la MIGLIORE SCENEGGIATURA: Noah Oppenheim  per il film JACKIE di Pablo Larraín (Regno Unito)
  • PREMIO SPECIALE della Giuria:  THE BAD BATCH di Ana Lily Amirpour (USA)
  • PREMIO MARCELLO MASTROIANNI a una giovane attrice emergente: Paula Beer nel film FRANTZ di François Ozon (Francia, Germania) - nella foto;

LEONE D’ORO miglior film

 

La Giuria OPERA PRIMA ha assegnato il seguente premio:

  • LEONE DEL FUTURO - PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA “LUIGI DE LAURENTIIS”: Akher Wahed Fina (The Last of Us) di Ala Eddine Slim (Tunisia, Qatar, E.A.U., Libano)

 

La Giuria ORIZZONTI, dopo aver visionato i 32 film in concorso, ha assegnato i seguenti premi:

  • PREMIO per il MIGLIOR FILM: LIBERAMI di Federica Di Giacomo (Italia, Francia)
  • PREMIO per la MIGLIORE REGIA:  Fien Troch  per HOME (Belgio)
  • PREMIO SPECIALE:  KOCA DÜNYA (BIG BIG WORLD)  di Reha Erdem (Turchia)
  • PREMIO per la MIGLIORE ATTRICE:  Ruth Díaz nel film TARDE PARA LA IRA di Raúl Arévalo (Spagna)
  • PREMIO per il MIGLIOR ATTORE:  Nuno Lopes nel film  SÃO JORGE di Marco Martins (Portogallo, Francia)
  • PREMIO per la MIGLIORE SCENEGGIATURA:  KU QIAN (BITTER MONEY) di Wang Bing (Francia, Hong Kong)
  • PREMIO per il MIGLIORE CORTOMETRAGGIO:  LA VOZ PERDIDA di Marcelo Martinessi (Paraguay, Venezuela, Cuba)
  • PREMIO VENICE SHORT FILM NOMINATION FOR THE EUROPEAN FILM AWARDS 2016: AMALIMBO di Juan Pablo Libossart (Svezia, Estonia)

Paula Beer premio venezia 73

 

Inoltre la Giuria VENEZIA CLASSICI, presieduta da Roberto Andò e composta da studenti di cinema in diverse Università italiane: 25 laureandi in Storia del Cinema, indicati dai docenti di 12 DAMS e della veneziana Ca’ Foscari, ha assegnato i seguenti premi:

  • PREMIO PER IL MIGLIOR DOCUMENTARIO SUL CINEMA: LE CONCOURS di Claire Simon (Francia)
  • PREMIO PER IL MIGLIOR FILM RESTAURATO:  BREAK UP – L’UOMO DEI CINQUE PALLONI di Marco Ferreri (1963 e 1967, Italia, Francia)

 

  •  LEONE D’ORO ALLA CARRIERA 2016:  JEAN-PAUL BELMONDO  e JERZY SKOLIMOWSKI
  • JAEGER-LECOULTRE GLORY TO THE FILMMAKER AWARD 2016:  Amir Naderi
  • PERSOL TRIBUTE TO VISIONARY TALENT AWARD 2016:  Liev Schreiber
  • PREMIO L’ORÉAL PARIS PER IL CINEMA:  Matilde Gioli

Condividi Lascia un commento

Voto 5.00 su 5

giudizio di 2 votanti

Autore

Commenti (0)

Lascia un Commento

La tua e-mail non sarà resa pubblica, i campi obbligatori sono contrassegnati con *