Mia e il Leone Bianco, grande successo del film tratto da una storia vera

Mia e il Leone Bianco, grande successo del film tratto da una storia vera

Mia e il Leone Bianco, il coinvolgente film d'avventura diretto da Gilles de Maistre ed interpretato da Daniah De Villiers, Mélanie Laurent, Langley Kirkwood, Ryan Mac Lennan, Lionel Newton, Tessa Jubber, Brandon Auret ha riscosso un grande successo di pubblico e non solo tra i ragazzi. Infatti, nonostante sia indirizzato specialmente ad un target in prevalenza giovane, per la tematica affrontata e soprattutto per il modo in cui viene esposto e sviluppato il racconto, il film riesce a sensibilizzare ed emozionare ampiamente anche i più grandi.

Grazie ad un linguaggio di facile lettura, privo di ambiguità e con una straordinaria fotografia, nel film vengono messi in risalto, con dolcezza e vigore, i valori di base su cui si fonda il racconto: amicizia, fiducia, coraggio, determinazione e rispetto per la natura e l'ambiente.

Mia è solo una bambina quando stringe una straordinaria amicizia con Charlie, un leoncino bianco nato nell’allevamento di felini dei genitori in Sudafrica. Per anni, i due crescono insieme e condividono ogni cosa. Ormai quattordicenne, Mia scopre che il padre ha intenzione di vendere Charlie, divenuto uno splendido esemplare adulto, ad alcuni bracconieri senza scrupoli. Mia e il Leone Bianco, zoo animali, uscitaDeterminata a salvare il suo migliore amico, non ha altra scelta che scappare con lui per raggiungere la riserva naturale di Timbavati, dove il leone sarà protetto per sempre.

Il film è stato girato nel corso di 3 anni, cosa che ha consentito alla protagonista e al cucciolo di leone di crescere e lavorare insieme. Infatti l’intera produzione del lungometraggio si snoda lungo questo periodo, scelta che ha consentito di cogliere lo sviluppo tecnico ma soprattutto fisico di tutti gli attori, leone compreso. Estremamente emozionante e coinvolgente, la storia narrata nel film infonde il rispetto per la natura gli animali e l'ambiente toccando il cuore di tutti gli spettatori sia grandi che piccini.

Kevin Richardson, zoologo e addestratore di leoni, responsabile tecnico della gestione degli animali coinvolti nel film: “filmare una relazione tra un bambino e un leone era impossibile. L’unico modo era lavorare con il leone da cucciolo facendolo crescere con il bambino. Tre anni di lavoro, tre sessioni full immersion ogni settimana dalla durata di due o tre ore circa: questo è stato il grado di impegno richiesto affinché si instaurasse tra i bambini e il leone quella relazione familiare e spontanea che la pellicola regala al pubblico".

Ecco il trailer ufficiale del film:

Il film, uscito nelle sale cinematografiche italiane lo scorso 17 Gennaio, è stato visto da circa 400 mila spettatori che hanno portato al botteghino quasi 2 milioni e 500 mila euro.

Mia e il Leone Bianco, zoo animali, uscita

Mia e il Leone Bianco, zoo animali, uscita

Condividi Lascia un commento

Voto 5.00 su 5

giudizio di 5 votanti

Autore

Commenti (0)

Lascia un Commento

La tua e-mail non sarà resa pubblica, i campi obbligatori sono contrassegnati con *