Morto Giorgio Faletti, aveva 63 anni

Morto Giorgio Faletti, aveva 63 anni

Giorgio Faletti è morto, aveva 63 anni.  L’artista, comico, cantante, attore, scrittore, era malato da tempo, ed era stato costretto a ritirarsi dalle scene nell’ultimo periodo dovendo curarsi nella sua città, Asti.

Un uomo ed artista davvero poliedrico e duttile che ha saputo mettersi in gioco costantemente mutando e trasformando con abilità e successo le proprie grandi doti culturali. Alle Molinette di Torino lunedì sarà allestita la camera ardente, mentre l’indomani ci sarà l’addio nella sua città, Asti.

Nell’ultimo periodo la malattia aveva costretto Faletti a rinunciare ad alcuni spettacoli in programma, particolarmente toccante il suo ultimo annuncio, che sembre quasi il commiato dalla vita: “Cari amici - ha scritto Faletti sul suo sito ufficiale - purtroppo a volte l’età, portatrice di acciacchi, è nemica della gioia. Ho dovuto a malincuore rinunciare alla pur breve tournée per motivi di salute legati principalmente alle condizioni precarie della mia schiena, che mi impedisce di sostenere la durata dello spettacolo. Mi piange davvero il cuore perché incontrare degli amici come voi è ogni volta un piccolo prodigio che si ripete e che ogni volta mi inorgoglisce e mi commuove. Un abbraccio di cuore. Giorgio” - Nell’ultima intervista disse: “Sul mio epitaffio scriveranno”.

Tra le sue opere letterarie ricordiamo: Io uccido, Niente di vero tranne gli occhi, Fuori da un evidente destino, Io sono Dio, Appunti di un venditore di donne. Al cinema Faletti è stato interpretato in due films: Notte prima degli esami nel 2006 e Baarìa nel 2009

Ciao Giorgio, ci mancherai.

Uno scatto fotografico sul set di Notte prima degli esami:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ed ecco il trailer del film, in suo onore.

 

Condividi Lascia un commento

Voto 5.00 su 5

giudizio di 2 votanti

Autore

Commenti (0)

Lascia un Commento

La tua e-mail non sarà resa pubblica, i campi obbligatori sono contrassegnati con *