Ritorno al futuro day, al cinema a 30 anni dall’esordio

Ritorno al futuro day, al cinema a 30 anni dall’esordio

L’esordio cinematografico di una delle trilogie più amate di sempre è stato nel 1985, esattamente 30 anni fa, Christopher Lloyd "Doc" e Michael J. Fox "Marty" arrivano nel futuro il 21 ottobre 2015. Già dalla primavera scorsa si sono succeduti svariati eventi per celebrare il trentennale: raduni, appuntamenti speciali, mostre, serate di gala che hanno visto in talune occasioni anche la presenza degli attori protagonisti e la ricostruzione di luoghi cult della saga.

E’ il 1985, siamo in California. Marty McFly (Michael J. Fox) è uno studente liceale, un diciassettenne un pò indisciplinato e con la testa tra le nuvole, divisa tra la passione per la musica, con il sogno di diventare una rockstar, e la sua ragazza, Jennifer Parker (Claudia Wells), una sua compagna di scuola. Ritorno al Futuro Day

I McFly sono una famiglia modesta ed un pò sciatta: George McFly (Crispin Glover) è da sempre perseguitato da Biff Tannen (Thomas F. Wilson), un ragazzo ignorante prepotente e volgare, che fa il bullo come ragione di vita; Lorraine Baines McFly (Lea Thompson), la madre di Marty, è una donna sconsolata e depressa, deturpata dall’avvilente vita accanto al marito; i fratelli maggiori di Marty, Dave (Marc McClure) e Linda (Wendie Jo Sperber), ancora vivono coi genitori per necessità economiche. Il migliore amico di Marty è Emmett L.Brown (Christopher Lloyd), “Doc”, uno stravagante e geniale inventore impegnato a mettere in atto le sue teorie sullo spazio-tempo…... Ma, “Grande Giove!”… questo è solo l’inizio!

Doc e Marty, nel secondo episodio della saga, a bordo della DeLorean dotata di flusso canalizzatore, selezionano sul display la data del 21 ottobre del 2015 per viaggiare nel futuro. E proprio in questa data i due protagonisti della celebre saga sono attesi nel futuro per un grandissimo avvenimento: il Ritorno al Futuro Day al cinema!  Ecco un video di presentazione:

Leggi la recensione del film: Ritorno al futuro

Condividi Lascia un commento

Voto 5.00 su 5

giudizio di 3 votanti

Autore

Commenti (0)

Lascia un Commento

La tua e-mail non sarà resa pubblica, i campi obbligatori sono contrassegnati con *