Golden Globe Awards 2016, spicca The Revenant

Golden Globe Awards 2016, spicca The Revenant

Sono stati assegnati a Los Angeles, in occasione della 73esima edizione dei Golden Globe Awards, i premi dall'associazione hollywoodiana della stampa estera. Spicca The Revenant, di Alejandro Gonzales Inarritu con Leonardo Di Caprio, con tre i riconoscimenti: miglior regista, migliori film drammatico e miglior attore drammatico. Bene Sopravvissuto - The Martian di Ridley Scott, che vince come miglior film "commedia o musicale" ed anche con Matt Damon nella categoria miglior attore nel genere. Onore per l’Italia con l’ennesimo meritatissimo riconoscimento ottenuto dal maestro Ennio Morricone per la colonna sonora di The Hateful Eight.

Ecco tutti i vincitori (tra parentesi gli altri candidati nella stessa categoria):The revenant Di Caprio

Cecil B. De Mille Award: Denzel Washington

Miglior film drammatico: The Revenant (Carol - Mad Max: Fury Road – Room - Spotlight)

Miglior film commedia o musicale: Sopravvissuto-The Martian (La grande scommessa - Joy - Spy - Trainwreck, un disastro di ragazza)

Miglior regista: Alejandro Gonzales Inarritu, The Revenant (Todd Hayne, Carol - Tom McCarthy, Spotlight - George Miller, Mad Max: Fury Road - Ridley Scott, The Martian)

Miglior attore in un film drammatico: Leonardo DiCaprio, The Revenant (Bryan Cranston, Trumbo - Michael Fassbender, Steve Jobs - Eddie Redmayne, The Danish Girl - Will Smith, Zona d'ombra)

Brie Larson, RoomMiglior attrice in un film drammatico: Brie Larson, Room ( Cate Blanchett, Carol - Rooney Mara, Carol - Saoirse Ronan, Brooklyn - Alicia Vikander, The Danish Girl)

Miglior attrice in un film commedia o musicale: Jennifer Lawrence, Joy (Melissa McCarthy, Spy - Amy Schumer, Trainwreck - Maggie Smith, The Lady in the Van - Lily Tomlin, Grandma)Jennifer Lawrence, Joy

Miglior attore in un film commedia o musicale: Matt Damon, The Martian (Christian Bale, La grande scommessa - Steve Carell, La grande scommessa - Al Pacino, Danny Collins - Mark Ruffalo, Infinitely Polar Bear)

Miglior attrice non protagonista: Kate Winslet, Steve Jobs ( Jane Fonda, Youth - Jennifer Jason Leigh, The Hateful Eight - Helen Mirren, Trumbo - Alicia Vikander, Ex Machina)

Miglior attore non protagonista: Sylvester Stallone, Creed (Paul Dano, Love & Mercy - Idris Elba, Beasts of No Nation - Mark Rylance, Il ponte delle spie - Michael Shannon, 99 Homes)

Miglior film in lingua non inglese: Il figlio di Saul (Dio esiste e vive a Bruxelles - El Club - The Fencer – Mustang)

Miglior film d'animazione: Inside Out  (Anomalisa - Il viaggio di Arlo - Snoopy & Friends, il film dei Peanuts - Shaun ,vita da pecora: il film)

Miglior sceneggiatura: Steve Jobs, Aaron Sorkin ( Room, Emma Donoghue – Spotlight, Josh Singer e Tom McCarthy - La grande scommessa, Adam McKay e Charles Randolph - The Hateful Eight, Quentin Tarantino)

Miglior colonna sonora originale: Ennio Morricone, The Hateful Eight  (Alexandre Desplat, The Danish Girl - Carter Burwell, Carol - Daniel Pemberton, Steve Jobs - Ryuichi Sakamoto e Alva Noto, The Revenant)

Miglior canzone originale: "Writing’s On the Wall", Spectre ( "Love Me Like You Do", Cinquanta sfumature di grigio - "One Kind of Love", Love & Mercy - "See You Again", Fast & Furious 7 - "Simple Song #3", Youth)

Leggi la recensione del film: The Revenant - Redivivo

Condividi Lascia un commento

Voto 5.00 su 5

giudizio di 1 votanti

Autore

Commenti (0)

Lascia un Commento

La tua e-mail non sarà resa pubblica, i campi obbligatori sono contrassegnati con *